Spedizione €5 - Gratuita da €49

Anno nuovo, capelli sani

Anno nuovo, capelli sani

 Anno nuovo... capelli sani

Ingredienti che fanno bene ai capelli e dove trovarli: il miglio


Tutti sappiamo che il nostro benessere dipende in gran parte dall’alimentazione. Lo stesso discorso vale per i capelli: perché siano sani e vigorosi, ai trattamenti esterni è necessario abbinare un quotidiano apporto di sostanze specifiche che portino il giusto nutrimento alle radici e di conseguenza al resto del capello.

Buoni propositi

Il 2021 è appena iniziato, siamo ancora in tempo per aggiungere un punto importante alla nostra lista dei buoni propositi per l’anno nuovo: impegniamoci a nutrire i nostri capelli anche dall’interno

Fare attenzione a questo aspetto meno visibile ma fondamentale per le nostre chiome, porterà risultati molto più duraturi e strutturali!

Scopriamo insieme il primo degli ingredienti da inserire assolutamente nella nostra dieta, perché è davvero un toccasana per i capelli e non solo!

Il miglio

Stiamo parlando del Miglio (Panicum miliaceum), una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Graminacee che, a differenza di molti altri cereali, è privo di glutine ed è quindi indicato anche per le persone celiache

Minerali e vitamine

Il miglio contiene numerosi minerali e vitamine che contribuiscono a rinforzare i capelli e a prevenire la caduta dovuta a periodi di stress o cambi di stagione: rende i capelli più folti, resistenti ed elastici, ostacolando così la formazione delle doppie punte.

Fibre e Proteine

La presenza del 3,2% di fibra alimentare, e il buon apporto proteico fornito dal miglio, rendono questo cereale particolarmente utile per il benessere dell’organismo. 


Sono proprio le sue proteine, contenenti amminoacidi solforati, a stimolare la formazione di cheratina, sostanza che, come abbiamo visto ripassando l’ABC dei capelli , compone per la maggior parte il fusto del capello.

Acido silicico 

Il miglio contiene anche l’acido silicico, prezioso alleato dei capelli in quanto ne favorisce l'irrobustimento, ne preserva l’elasticità e stimola la produzione di collagene.

Come assumere il miglio

Il miglio si presenta sotto forma di piccole perline di colore giallo, è ottimo da aggiungere a minestre ed insalate; si consiglia di associarlo ai legumi per favorire l’assimilazione delle proteine che contiene.

Un altro modo, più comodo e veloce per assumere il miglio, è tramite gli integratori alimentari che lo contengono, come per esempio il nostro multivitaminico uauh

Uauh!

Il vantaggio con uauh! è che alle proprietà e ai benefici del miglio si aggiungono quelli degli altri componenti dell’integratore e l’apporto giornaliero di sostanze nutritive per i capelli è garantito! 


Nel multivitaminico uauh!, oltre al miglio troviamo per esempio il rame che stimola la cheratinizzazione e rallenta l’invecchiamento; selenio, zinco e biotina che contrastano il diradamento della chioma e le vitamine E, B2 e C che proteggono le cellule dallo stress ossidativo e stimolano la micro circolazione del cuoio capelluto.

Più Articoli