Spedizione: 5€, gratuita da 49,00€

Pre & post shampoo: cosa fare

Pre & post shampoo: cosa fare

Shampoo: prima & dopo

 scrub e asciugatura corretta per capelli al top!


Spesso anche dopo il lavaggio i nostri capelli rimangono opachi e spenti

Tutti sappiamo dell’importanza dello shampoo, ma talvolta dimentichiamo di quanto siano fondamentali anche le fasi del pre shampoo e dell’asciugatura, assolutamente da non sottovalutare per il benessere dei nostri capelli.

Pre shampoo: lo scrub

Perché lo shampoo abbia un’azione anche interna nella cura del capello, è necessario che penetri a fondo nella cute, fino a raggiungere le radici


Queste, infatti, sono l’unica parte viva del capello e hanno bisogno di sostanze che le nutrano e le mantengano sane e forti!


Non concentriamo quindi i nostri sforzi solo sull’esterno: come il nostro corpo ha bisogno di un’alimentazione sana per stare in forma, così i nostri capelli devono avere radici forti e in salute che siano in grado di portare nutrimento al resto del capello.

Muah!

Basta un leggero e delicato massaggio con lo scrub riequilibrante muah! per depurare e disintossicare la cute dai residui di prodotti di styling, dalle cellule morte, dal sebo e dalle polveri sottili derivate dall’inquinamento


Tutte queste sostanze che si annidano sul nostro cuoio capelluto, occludono i follicoli piliferi e i capelli crescono, di conseguenza, molto più lentamente e più fini: ogni follicolo contiene da 1 a 3 capelli e se non liberiamo la cute da questa patina di agenti esterni dannosi, i capelli faranno fatica ad uscire e ne cresceranno meno. 


Ma non è tutto: lo scrub, oltre a purificare il cuoio capelluto e detossinarlo, ha un’azione esfoliante, riequilibra il PH della cute e grazie al massaggio con cui viene applicato, riattiva la microcircolazione sanguigna ossigenando i capelli in modo da renderli più luminosi e forti

Post shampoo: l’asciugatura

I nostri capelli sono molto sensibili allo sfregamento e al calore

Vediamo insieme come asciugarli nel modo corretto per non danneggiarli.

  • Tamponare con l’asciugamano

    Dopo il risciacquo e l’applicazione a piacere di prodotti per lo styling, come ad esempio lo spray anticrespo sevuoipuoi!, i capelli vanno tamponati delicatamente con un materiale morbido: usiamo un asciugamano in cotone, un panno di lino o di seta. 

  • Eliminare l’acqua 

    Dopo il primo passaggio, mettiamoci a testa in giù e scuotiamo dolcemente la testa in modo che anche le ultime gocce d’acqua scivolino via e contemporaneamente massaggiamo la cute con le dita, facendole poi scorrere per tutte le lunghezze.

  • Impostare il phon

    I nostri capelli sono molto sensibili al calore: temperature troppo elevate possono causare alterazioni nella struttura della cheratina, danneggiare la cuticola ed indebolire il midollo, la parte più interna del fusto del capello.

    Il phon va quindi usato con cautela, regolando nel modo corretto sia l’intensità del getto d’aria che la sua temperatura: un getto troppo intenso produce infatti attrito tra un capello e l’altro e un’improvvisa diminuzione dell’umidità causa la perdita di idratazione dei capelli.

  • Asciugare

    Una volta regolato il phon su un’intensità media sia a livello di velocità del getto che di temperatura, per evitare di bruciare i capelli, teniamolo a debita distanza (15-20 cm circa), muoviamo costantemente il getto d’aria da un punto all’altro della chioma e alterniamo aria tiepida e fredda.

Il tocco finale

In ultimo, ricordandoci di chiudere la nostra asciugatura perfetta con un getto di aria fredda per fissare lo styling e permettere alle squame del capello, che si erano aperte col calore, di richiudersi, evitando anche il fastidioso effetto crespo! 

Trattamento Completo Hair Care In 4 Step
€49,00€49,00
Lozione Spray Ristrutturante 3 In 1
€19,00€19,00

Più Articoli