Spedizione €5 - Gratuita da €49

Evitare i danni dell'estate in 4 step

Evitare i danni dell'estate in 4 step

Evitare i danni dell'estate 

in 4 step (+1)!


Spesso dimentichiamo che andare in vacanza può trasformarsi in una vera fonte di stress per le nostre chiome che all’improvviso vengono sottoposte all’aggressione di agenti esterni quali i raggi UV, la salsedine, il vento e il cloro!


Come fare quindi a proteggere i capelli e goderci la nostra vacanza in tutto relax? Vediamo insieme quali sono le precauzioni da prendere per limitare i danni e tornare a casa con capelli in splendida forma

Raggi UV

Tutti sanno che i raggi UV sono dannosi per la pelle, ma ciò che forse non sappiamo è che lo sono anche per i capelli e che perciò è fondamentale prendere le dovute precauzioni per proteggerli dal sole, proprio come facciamo con la pelle.


La radice

Quando il bulbo viene sottoposto a lunghe esposizioni ai raggi solari, infatti, perde forza e il capello si indebolisce fino a cadere. Il peggio è che questo non avviene subito: ci vuole qualche settimana prima che le radiazioni inneschino il processo che porta alla perdita di vitalità e alla conseguente caduta del capello


Il fusto

Per quanto riguarda le lunghezze invece, il danno è visibile fin da subito: i raggi del sole inaridiscono la fibra capillare e le squame della cuticola si sollevano, rendendo i capelli porosi, secchi e crespi.

Mare

Un altro fattore che provoca l’aumento della porosità dei capelli è lasciare la chioma spesso bagnata per lungo tempo: questo fa sì, inoltre, che i raggi UV riescano a penetrare ancora più in profondità nel capello, che essendo molto poroso, ha le cuticole aperte.

Piscina

Anche la piscina non aiuta: il cloro contenuto nell’acqua ha un forte effetto disidratante sulla fibra capillare e la rende stopposa e arida.

Sabbia e sale

I granelli di sabbia e di sale marino si incastrano tra le scaglie aperte delle cuticole e tendono a graffiare e facilitare la rottura del capello.

Help!

Sembra un incubo e non la vacanza da sogno che ci aspettavamo? Niente paura, ecco alcuni trucchetti per avere capelli in salute anche d’estate!

  • Style

    Lo stile ci viene in aiuto: foulard, cappelli e fasce sono utilissimi per proteggere i capelli dal sole! Meglio ancora se scegliamo materiali morbidi e delicati: ottima, ad esempio, è la seta che ha numerose proprietà sia per il benessere della chioma che per quello della pelle!

  • Acqua dolce

    Dopo un bagno in mare o un tuffo in piscina, ricordiamoci di sciacquare subito i capelli con acqua dolce in modo da rimuovere sabbia, salsedine o residui di cloro che vanno ad alterare l’equilibrio della fibra capillare prosciugandola e rendendola arida e spenta.

    Facciamo il risciacquo con acqua tiepida ed evitiamo di esporci al sole con i capelli bagnati: sono più fragili e diventano un facile bersaglio per i raggi UV!

  • Acconciatura

    Anche la scelta della giusta acconciatura può aiutarci a proteggere i capelli da sole e salsedine: evitiamo look troppo stretti e tirati che impediscono al cuoio capelluto di respirare e trattengono sale e umidità.

    Lasciamoli sciolti e liberi, oppure optiamo per delle morbide trecce.

  • Hair Care Routine

    La sera, a casa, utilizziamo comebrilla!, lo shampoo delicato antipollution per lavaggi frequenti e maisenza, il balsamo ricostituente che districherà dolcemente i nostri capelli e gli darà morbidezza.

La chicca finale

Finché la stagione lo permette, phon e piastre lasciamoli a casa: causerebbero ulteriore stress termico ai nostri capelli già provati.

Preferiamo invece un’asciugatura naturale all’aria aperta che è sempre la scelta più salutare. 

Trattamento Completo Hair Care In 4 Step
€49,00€49,00
Trattamento Rapido Hair Care In 3 Step
€39,00€39,00

Più Articoli