Spedizione €5 - Gratuita da €49

Not too hot: i danni del calore

Not too hot: i danni del calore

Not too hot:

a qualcuno piace caldo ma di certo non ai nostri capelli! 


Sappiamo bene che l'eccessivo calore e gli sbalzi di temperatura non sono un toccasana per le nostre chiome. Proviamo ora a capire quali sono le ragioni per cui i capelli non sopportano il calore e cerchiamo di individuare insieme  le possibili soluzioni!

Capelli... bollenti!

Il fusto del capello ha una struttura simile a un tubo ed è composto da uno strato più interno, la corteccia, ed uno più esterno chiamato cuticola. 


Quest'ultima presenta una struttura a squame composta da diverse sostanze, tra cui l'acqua. 


Quando viene in contatto con una fonte di calore troppo elevato, quest'acqua evapora. 


Prima, però, si surriscalda e bolle all'interno del capello, danneggiandolo 


Questa situazione è ovviamente amplificata quando i nostri capelli sono completamente bagnati: uscite dalla doccia è, quindi, molto importante tamponare la nostra chioma con un panno morbido prima di passare al phon. 

Acqua 

Non è solo il calore di phon e piastre ad indebolire e danneggiare i capelli: anche l'acqua bollente non fa per niente bene alle nostre chiome.


- Secca la cute, eliminando gli oli naturali che proteggono e nutrono i capelli. 


- Danneggia il fusto, rendendolo fragile e sfibrato. 


Cerchiamo, quindi, di utilizzare acqua tiepida (o comunque non ustionante) e facciamo sempre l'ultimo risciacquo con acqua un po' più fredda, così da far richiudere le cuticole ed evitare l'effetto crespo! 

Phon Tips

Quando, dopo aver asciugato bene i capelli con un panno morbido, passiamo al phon, un dettaglio da non trascurare è il verso dell'asciugatura.


Pensiamoci un attimo: se iniziamo ad asciugare i capelli dalle punte, lasciando le radici bagnate, queste, a causa della forza di gravità, inumidiranno nuovamente tutto il fusto, costringendoci a prolungare i tempi di asciugatura. 


Il movimento del phon deve sempre essere dall'alto verso il basso: prima asciughiamo le radici - possibilmente a testa in giù se vogliamo dare volume alle nostre chiome - e poi le lunghezze e le punte. 


Un altro punto importantissimo dell'asciugatura riguarda la qualità del phon che utilizziamo: la tecnologia a ioni, per esempio, aiuta ad abbattere le molecole d'acqua più velocemente, accorciando così il tempo in cui i capelli vengono stressati dal calore. 

Top Tip: nontiscordardite.

Lo stress termico mette a dura prova i nostri capelli e non è l'unico: anche l'utilizzo prolungato di prodotti troppo aggressivi, lo smog, l'inquinamento, le tinte ripetute, la permanente e i trattamenti chimici contribuiscono a rendere le nostre chiome sempre più fragili e spente.  


La soluzione? Nontiscordardite. 1 volta a settimana! 


Nontiscordardite. - oltre ad essere un consiglio sempre valido - è anche il nome della super maschera pre-shampoo di Hava, pensata proprio come terapia d’urto per capelli danneggiati e sfibrati!

La maschera è composta, infatti, da un mix selezionato di ingredienti che penetra nel fusto del capello, nutre e idrata la fibra rendendola più elastica e ripara dall'interno restituendo nuova luce, volume e consistenza alle lunghezze. 

Maschera Rigenerante E Riparatrice
€24,00€24,00

Più Articoli